Dr. Oz Show

Aloe Succo Polvere Pura

Confezione da gr. 200 – Biologico

Innanzitutto, la pianta dell’aloe, è conosciuta per le sue proprietà rigeneranti in casi di cura della pelle. Studi e pratiche hanno dimostrato, infatti, che l’aloe vera, in caso di ustioni, favorisce stimolando la crescita dell’epileto e delle cellule morte o danneggiate.

Proprio per questa capacità, alla pianta è stata riconosciuta negli Stati Uniti l’accezione di curativa, dove un suo primo impiego risale al 1942 quando Rodney Stockton, ingegnere chimico americano, curò una grave ustione dovuta al sole, semplicemente facendo uso della polpa gelatinosa estratta dall’aloe vera.

Visto l’ottimo effetto curativo ottenuto sulla propria pelle, l’ingegnere proseguì le ricerche e riuscì a stabilizzare il gel onde evitarne l’ossidazione. In secondo luogo, alla pianta si riconoscerebbe una proprietà antinfiammatoria ed in caso di infiammazioni, manifestazioni dolorose e febbre avrebbe azione lenitiva ed analgesica.

Inoltre all’aloe vera viene attribuita una portata energetica, idratante e disintossicante perchè sembrerebbe capace di donare una sensazione di benessere all’intero corpo che aiuta a ripulire dalle tossine. Infine l’aloe vera avrebbe la specificità di ostacolare lo sviluppo di funghi, virus e batteri donando sollievo in caso di prurito.

ALOE VERA, I VANTAGGI IN 7 PUNTI:

– Aiuta a migliorare il funzionamento del sistema immunitario
– Aiuta a migliorare l’efficienza psico-fisica
– Contribuisce alla disintossicazione dell’organismo da impurità e tossine
– E’ un antiinfiammatorio naturale
– Migliora la digestione favorendo l’assorbimento delle sostanze nutritive proteggendo contemporaneamente l’intestino
– Mantiene il corpo idratato
– E’ un anestetico, attenua il dolore ed ha un’azione calmante sui nervi

Ingredienti
Aloe Succo Polvere Pura Biologico.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Da 5 a 40 gr. al giorno. Da consumare tal quale nello yogurt, nel latte o per la preparazione di biscotti / barrette energetiche. Dal sapore molto amaro è bene mescolare la polvere con prodotti dolci oppure con molto zucchero.

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Non somministrare in gravidanza o in allattamento.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall’infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l’automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Quantità

Prezzo: €20.00

Loading Aggiornamento carrello…

Ananas Gambi Polvere

1 confezione da gr. 100. Per 1 mese di trattamento.
100% NATURALE – LAVORAZIONE ARTIGIANALE.

L’interesse del gambo d’ananas in campo alimentare, dietetico e fitoterapico, dipende in larga misura dal suo contenuto in bromelina o bromelaina. Questo enzima, contenuto anche nei frutti e nel loro succo, è particolarmente noto per le ottime virtù proteolitiche (digerisce le proteine).

La bromelina contenuta nel gambo d’ananas non è l’unica sostanza di origine vegetale dotata di queste proprietà, comuni anche alla ficina dei fichi e alla papaina della papaia. Tali enzimi sono ingrediente comune di molti prodotti alimentari impiegati in cucina per rendere tenere le carni. Gambo Ananas D’altronde, l’espediente era noto già ai tempi degli Aztechi, che durante la cottura erano soliti avvolgere la carne in foglie di papaya. Affinché il rammollimento sia globale e non solo di superficie, la bromelina e gli altri enzimi proteolitici dovrebbero essere iniettati direttamente nell’animale vivo, ma questa pratica crudele è ormai stata abbandonata a favore di metodi più innovativi.

Oltre a facilitare la digestione delle proteine, la bromelina estratta dal gambo d’ananas è dotata di proprietà antinfiammatorie, antiedemigene ed anticoagulanti. Una volta assunta, viene assorbita come tale in misura del 40%. Giunta nel circolo ematico, espleta la propria azione fibrinolitica favorendo la degradazione della fibrina, una proteina coinvolta nella formazione dei coaguli di sangue. Quest’attività, utilissima in caso di ferita, diventa pericolosa quando insorge all’interno di un vaso venoso o arterioso, dando origine a trombi (coaguli di sangue). Le proprietà inibitorie sulla coagulazione del sangue, rendono il gambo d’ananas un complemento dietetico utile in presenza di tromboflebiti, vene varicose, angina e malattie cardiovascolari in genere. Quelle antiedematose (facilita il drenaggio dei liquidi minimizzando la stasi venosa) ed antinfiammatorie sono invece sfruttate nei prodotti dedicati al trattamento di cellulite e ritenzione idrica.

L’azione “fluidificante” si espleta anche a livello del muco, con potenziale beneficio in presenza di asma, sinusite o bronchite cronica. Le proprietà antinfiammatorie della bromelina, legate alla sua capacità di influenzare la sintesi delle prostaglandine, possono essere utili nel promuovere la guarigione da piccoli incidenti muscolari, come stiramenti e contratture. Considerata l’origine infiammatoria di questa patologia, il gambo d’ananas viene consigliato per migliorare i sintomi associati all’artrite reumatoide. Per uso topico, la bromelina è efficace nell’accelerare la cicatrizzazione di piaghe e ferite.

PROPRIETA’: ALIMENTO DIMAGRANTE, DECONGESTIONANTE, ANTISETTICO, PROTEOLITICO, DIURETICO.

INDICAZIONI: RINITE, RAFFREDDORE, OBESITÀ E SOVRAPPESO, SINUSITE, EDEMI E VERSAMENTI, INFEZIONI, CELLULITE, USTIONI E SCOTTATURE (ANCHE SOLARI O DA FREDDO).

Ingredienti
Ananas gambi in polvere.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Si consumano da 5 a 40 gr al giorno (da 1 a 8 cucchiaini). In semplice acqua, in latte di cereali o soia oppure in frullati alla frutta.

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Non somministrare in gravidanza o in allattamento.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall’infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l’automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Quantità

Prezzo: €20.00

Loading Aggiornamento carrello…

Baobab Polpa del Frutto Polvere

Confezione da gr. 100.

Il frutto di Baobab è una grande fonte di vitamine e minerali, che aiutano a mantenersi sani. Inoltre questa polvere aiuta a raggiungere velocemente le proprie necessità di calcio per mantenere forti le tue ossa, infatti il Baobab è ricchissimo di questo minerale: ne contiene il doppio di un bicchiere di latte. La polpa del Baobab e’ ricchissima di vitamine, in particolare la vitamina C, che può arrivare fino a 300mg ogni 100g di prodotto (circa sette volte più di quella contenuta nelle arance a parità di peso!).

Ricordiamo che la vitamina C possiede il più alto potere antiossidante fino ad ora conosciuto in natura e che quella contenuta in alimenti naturali viene assimilata con un’efficacia decisamente superiore alle migliori formulazioni sintetiche. Oltre alla vitamina C sono presenti in notevole quantità calcio (295 mg. / 100 g. circa tre volte più del latte!), potassio e fosforo.

La polpa contiene inoltre fibre solubili, alle quali si attribuisce una funzione prebiotica, attivatrice dell’equilibrio della flora batterica, e fibre insolubili atte ad aumentare il movimento intestinale e la massa fecale, con riduzione del rischio di sviluppare sovrappeso e stitichezza. Studi internazionali sulla polpa del Baobab hanno mostrato un marcato effetto anti-infiammatorio a dosi di 400-800 mg./Kg. di peso del soggetto. Infine sono presenti aminoacidi essenziali che risultano particolarmente utili, per qualità ed assimilabilità, agli sportivi nei momenti di elevato sforzo.

Ingredienti
Baobad Polpa del Frutto Polvere.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Si consumano dai 5 ai 15 gr al giorno, ovvero da 1 a 3 cucchiaini. Il baobab si impiega nei prodotti da forno, in semplice acqua, in latte di cereali o soia oppure in frullati alla frutta.

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Non somministrare in gravidanza o in allattamento.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall’infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l’automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Quantità

Prezzo: €25.00

Loading Aggiornamento carrello…

Cacao Fave Tostate

Confezione da gr. 200.

La pianta del cacao è la Theobroma cacao, originaria dell’America meridionale, in particolare del Venezuela. Il termine “theobroma” è greco e significa “nutrimento per gli dei”. E questo appellativo gli si addice alla perfezione se si pensa al cioccolato, alimento adorato da tanti, se non da tutti, ricavato dai frutti della pianta. I primi a coltivare questa pianta furono probabilmente i Maya e successivamente si diffuse grazie agli Aztechi.

I frutti del Cacao hanno la forma di piccoli meloni allungati, di colore diverso a seconda della varietà e del grado di maturazione, e contengono alcune decine di semi, di aspetto simile alle mandorle, da cui si ricavano i prodotti finali (polvere di cacao e burro di cacao).
Una recente ricerca dimostra che il Cacao è un super frutto dalle molteplici proprietà per la nostra salute. Le fave di Cacao tostate possono essere usate come validissimo spezzafame, grazie al loro basso apporto calorico e per la loro ricchezza di minerali e vitamine.

Le ricerche hanno dimostrato che questi semi sono ricchi di antiossidanti sotto forma di polifenoli, in particolare di flavonoidi. I flavonoidi si trovano nella frutta e nella verdura ed anche nel Cacao. E in quest’ultimo sono presenti in misura maggiore rispetto al The verde ed al vino rosso. I flavonoidi sono potenti antiossidanti che proteggono le cellule del corpo contro gli effetti dei radicali liberi. Vari studi dimostrano che i radicali liberi accelerano il processo di invecchiamento e sono responsabili della degenerazione di alcune funzioni del corpo, quali ad esempio la vista e il sistema nervoso. Inoltre i flavonoidi hanno effetti positivi anche sul sistema cardiocircolatorio, rafforzano il sistema immunitario e riducono il colesterolo cattivo e la pressione arteriosa.

Il Cacao contiene teobromina e caffeina in quantità minime. Queste sono alcaloidi, sostanze con effetto stimolante sul sistema nervoso centrale, sul battito cardiaco e sul rilassamento dei muscoli respiratori. Alcuni studi recenti indicano che queste sostanze riducono l’affaticamento e migliorano la concentrazione. Il Cacao induce inoltre la produzione di endorfine, il cui effetto provoca sensazione di benessere. Può essere anche una fonte di energia diretta per compensare quella spesa dall’organismo durante uno sforzo fisico o mentale, quindi indicato per sportivi e studenti e per tutti coloro che vogliono recuperare energie rapidamente dopo un’attività faticosa.

Il Cacao contiene anche molte vitamine del gruppo B, necessarie per il rilascio dell’energia e la creazione degli aminoacidi. Il Cacao è anche fonte di minerali fondamentali per la corretta funzionalità del corpo. E’ ricco di magnesio. Inoltre contiene rame, ferro, manganese e zinco.

Ingredienti
Cacao fave intere tostate.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Da 5 a 15 gr. al giorno da mangiare come snack, dentro lo yogurt o nel latte.

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Non somministrare in gravidanza o in allattamento.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall’infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l’automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Quantità

Prezzo: €30.00

Loading Aggiornamento carrello…

Caffè Verde 100% Arabica – Semi di Caffè Verde

1 confezione da gr. 250.
100% NATURALE – LAVORAZIONE ARTIGIANALE.

CONFEZIONE PER LA PREPARAZIONE DI 170 TISANE – SUPER CONVENIENZA!
CAFFÈ VERDE IN GRANI NATURALI NON TRATTATI – NO INUTILI CAPSULE!

Caffè non tostato 100% arabica, si tratta di una varietà particolarmente pregiata e con un contenuto di caffeina decisamente inferiore rispetto alla varietà robusta.

Solo di recente è stato reso noto da uno studio scientifico che il caffè verde è un vero toccasana per la nostra salute. In realtà tali proprietà erano ben note da tempo tra gli addetti ai lavori. Come ormai tutti sanno il caffè verde è un potentissimo antiossidante oltre che ad un efficacissimo brucia grassi, anzi probabilmente il migliore.
Infatti è stato dimostrato che il consumo di caffè verde sopprime la produzione di grasso. L’estratto di chicchi di caffè verde può essere assunto ogni giorno da solo o miscelato con altri prodotti alimentari e bevande per renderlo più appetibile. Esistono diversi modi per consumarlo oltre al modo più semplice costituito dal consumo in capsule.
Cambiare le abitudini alimentari, fare attività fisica regolare e bere una tazzina di caffè verde arabica, al mattino. Ecco il soluzione ideale al problema del sovrappeso. Con il caffè verde si bruciano più calorie e si mangia meno durante il giorno perché placa la fame. Gli zuccheri e i grassi che si ingeriscono vengono trasformati più rapidamente in energia per i muscoli e i depositi adiposi di grasso sono bruciati più rapidamente dal corpo grazie all’azione degli antiossidanti di cui il caffè verde è ricco. Verde come la speranza, il caffè verde diventerà presto l’oggetto del desiderio di migliaia di uomini e donne.

Caffè verde crudo e obesità
Il caffè verde possiede delle molecole naturali dotate di azione lipolitica sugli adipociti bianchi ipertrofici del tessuto adiposo. Cioè favoriscono la liberazione di acidi grassi dagli adipociti, che riducono così il loro volume e peso. Questi acidi grassi liberi immessi nel sangue devono essere ossidati nel metabolismo cellulare. Se questi acidi grassi liberi non vengono però ossidati, utilizzati dalle cellule essi vengono trasformati di nuovo in trigliceridi nel fegato e veicolati con lipoproteine dal fegato di nuovo agli adipociti.
Quindi queste molecole del caffè verde agiscono facendo uscire acidi grassi dagli adipociti, assicurando una azione lipolitica (riduzione volume adipociti), ma se la persona non riduce il suo apporto energetico giornaliero, non esercita attività motoria aerobica, il fegato interviene e “riempie “ di nuovo gli adipociti, annullando gli effetti salutari del caffè verde . Quindi il caffè è un co-adiuvante nel dimagrimento, ma non può da solo risolvere l’eccesso di peso corporeo.

La caffeina
Nel caffè verde è contenuta una dose minore di caffeina rispetto al caffè cotto-tostato. Nel caffè verde si trova unita all’acido clorogenico, come clorogenato di caffeina, che determina un tempo più lungo nell’assorbimento intestinale della caffeina. Cioè bevendo caffè verde non si ha il picco di caffeina dopo 30-40 minuti, come si ha invece con il caffè cotto tostato. Con il verde si ha un assorbimento lento e continuo della caffeina dall’intestino al sangue assicurando una dose contenuta di caffeina all’interno dell’organismo in grado di esercitare azioni salutari prolungate. Evitando il picco rapido di caffeina nel sangue si ottiene una migliore condizione di attenzione, vigilanza, vitalità, tipiche sensazioni generate dalla caffeina. Inoltre si permette al fegato di metabolizzare in tempi giusti la caffeina. È più vantaggioso assicurare il livello più basso di caffeina, ma più prolungato nel sangue rispetto a picchi di ascesa e di decadimento, come invece succede con caffè cotto torrefatto. Rispetto ai tempi di metabolizzazione della caffeina, le donne hanno una maggiore rapidità di rimuoverla dal sangue attraverso il loro fegato rispetto agli uomini.

Un fitocomplesso nutraceutico
Il caffè verde crudo è un fitocomplesso dotato di effetti benefici per la salute ed è una bevanda promossa in una sana alimentazione. Il caffè è una bevanda acida. Il caffè cotto tostato ha un pH attorno 3-3,5. Il caffè verde crudo ha un pH attorno a 5, meno acido del cotto. Il ruolo nutrizionale del caffè verde crudo non è limitato agli effetti della caffeina.

Ha un valore nutrizionale globale nettamente superiore al valore dei suoi singoli componenti. L’acido clorogenico è maggiormente contenuto nel caffè verde crudo rispetto al caffè cotto torrefatto, che non lo contiene più! L’acido clorogenico può essere trasformato nell’intestino in acido caffeico, utile per le sue azioni salutari anti infiammatorie. Il caffè verde contiene inoltre acido ferulico, acido tannico, acido quinico, interessanti dosi di polifenoli, minerali, vitamine del complesso vitamina B.

Grazie ai suoi straordinari meccanismi d’azione e gli espliciti effetti positivi nella prevenzione delle malattie croniche, svolge un’AZIONE POSITIVA SULLA RIDUZIONE DEL GRASSO CORPOREO. Diversi studi clinici mostrano l’efficacia degli acidi clorogenici per ridurre la produzione epatica di glucosio, ridurre i livelli di zucchero nel sangue e prevenire la trasformazione di questo zucchero in grassi di riserva: gli acidi clorogenici inibiscono in maniera reversibile, lineare e selettiva l’enzma glucosio 6-fosfatasi, il che ha come conseguenza la riduzione della gluconeogenesi (produzione di glucosio) nel fegato. Quando è disponibile meno zucchero, l’organismo deve rivolgersi alle sue riserve di grasso per far fronte a queste esigenze di produzione di energia.

– L’estratto di caffè verde inibisce l’enzima lipasi, il che riduce l’idrolisi e l’assorbimento intestinale dei grassi alimentari;
– L’estratto di caffè verde interviene favorevolmente sul controllo del peso senza stimolare il sistema nervoso centrale, e quindi senza effetto di rimbalzo dovuto all’abbassamento del metabolismo dopo l’interruzione dell’integrazione;
– L’estratto di caffè verde è anche un antiossidante potente, associazione CLA meglio conosciuto come acido linoleico coniugato a livello biochimico, l’acido linoleico è un acido grasso con l’alimentazione. CLA è un derivato leggermente modificato dell’acido linoleico ed è contenuto in grande quantità nella carne rossa e nel formaggio, ma anche nella carne di pollo, nelle uova e nell’olio di semi di mais. Un’effettiva carenza di CLA è di fatto difficilmente rilevabile.

Quando utilizzarlo
In tutti i casi di sovrappeso quando il grasso si accumula sul girovita. È utile anche quando i livelli degli zuccheri nel sangue tendono ad essere alti. I polifenoli e gli acidi cloro genici del caffè non torrefatto riducono i livelli di zucchero nel sangue e prevengono la trasformazione di questo zucchero in adipe di riserva.

Ingredienti
Caffè verde 100% arabica semi (non tostati); non contiene aromi artificiali ma esclusivamente caffè verde macinato. Si tratta di una particolare miscela arabica di chicchi di caffè crudi, quindi non tostati. Il caffè non tostato contiene tutti i principi attivi, in particolare l’acido clorogenico. Proprio grazie all’alto contenuto di acido clorogenico, il caffè verde è capace di ridurre l’assorbimento di zuccheri e di velocizzare al contempo il metabolismo accelerando il processo attraverso il quale il nostro organismo brucia i grassi accumulati.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Portare a bollore la quantità di acqua pari ad una tazza da tè. Spegnere e aggiungere un cucchiaino di semi di caffè verde. Lasciare in infusione per 10-15 minuti tenendo coperto. Filtrare e bere 1-3 tazze al giorno lontano dai pasti (prima di colazione, dopo pranzo, dopo cena).

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Non somministrare in gravidanza o in allattamento.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall’infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l’automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Quantità

Prezzo: €25.00

Loading Aggiornamento carrello…

Canapa – Semi di Canapa

1 confezione da gr. 1000 (Kg 1,00).
100% NATURALE – LAVORAZIONE ARTIGIANALE

Contiene elevati livelli di Acidi Grassi Essenziali e Vitamina. E’ un ottimo veicolo per altri principi attivi. Protegge la pelle dai fattori esterni che causano l’invecchiamento. Idrata e dona morbidezza ed elasticità alla pelle. Rivitalizza e ridà splendore ai capelli sfibrati. Riduce la fragilità delle unghie. I semi di canapa rappresentano un alimento naturale selezionato a partire da speciali sementi autorizzate di Canapa Sativa alimentare. I semi di canapa sono rinomati soprattutto per via del loro particolare valore nutrizionale. Essi sono infatti considerati un alimento completo dal punto di vista del contenuto di aminoacidi e benefico per il loro apporto di vitamine e di minerali all’interno dell’alimentazione umana.

Proprietà dei semi di canapa
I semi di canapa sono composti per un quarto da elementi proteici, in una combinazione unica rispetto a gran parte degli alimenti vegetali. Essi contengono infatti tutti gli aminoacidi essenziali per la sintesi delle proteine. Gli aminoacidi rappresentano gli elementi a partire dai quali il nostro organismo è in grado di produrre le proteine necessarie al proprio funzionamento. Per questo motivo, i semi di canapa sono considerati come un alimento completo dal punto di vista proteico. Gli 8 aminoacidi essenziali che essi contengono sono: leucina, isoleucina, fenilalanina, lisina, metionina, treonina, triptofano e valina.
Essi contribuiscono al rafforzamento del sistema immunitario del corpo umano e la loro frazione lipidica contiene circa per il 75% acidi grassi polinsaturi essenziali, come l’acido llinolenico, linoleico e alfalinoleico. Si tratta di acidi grassi polinsaturi considerati essenziali per il funzionamento dei muscoli, dei recettori nervosi e di numerose ghiandole presenti nel nostro organismo. Nei semi di canapa, gli acidi grassi omega3 ed omega6 sono presenti secondo un rapporto proporzionale ritenuto ottimale e utile per la regolazione delle attività metaboliche dell’organismo.
Non è da sottovalutare il contenuto vitaminico dei semi di canapa, che vede, in particolare, la presenza di vitamina E, adatta a svolgere una importante azione antiossidante, oltre che di sali minerali, come potassio, magnesio e calcio. I semi di canapa sono considerati come un alimento adatto alla prevenzione di colesterolo alto, asma, sinusite, artrosi, tracheite e malattie legate all’apparato cardiocircolatorio, per via del loro particolare contenuto nutrizionale. Sono inoltre considerati come un alimento adatto a proteggere ghiandole, muscoli e sistema nervoso.

Come usare i semi di canapa
I semi di canapa possono essere consumati crudi e considerati come una sorta di integratore alimentare di origine completamente naturale. Il loro utilizzo più semplice ne prevede l’aggiunta come condimento o ingrediente vero e proprio a piatti come insalate, macedonie e muesli per la colazione o la merenda. Possono essere inoltre utilizzati nella decorazione dei dessert, nella preparazione del pane, dei grissini o di altre pietanze calde, tenendo conto però che il loro valore nutrizionale viene mantenuto intatto soltanto quando essi sono crudi. A crudo possono inoltre essere utilizzati come ingrediente aggiuntivo nella preparazione dei frullati.

Vi sono ulteriori impieghi che riguardano i semi di canapa. Essi vengono infatti macinati finemente per ottenere la relativa farina, vengono utilizzati nella preparazione di latte di semi di canapa, ma anche del tofu di canapa, una variante del tofu classico, a base di fagioli di soia gialla, oltre che di seitan ai semi di canapa.

I semi di canapa vengono inoltre utilizzati nella preparazione dell’olio di canapa. Si tratta di una tipologia di olio da utilizzare a crudo nel condimento delle pietanze. L’olio di semi di canapa mantiene le proprietà dei semi stessi, risultando altrettanto ricco di acidi grassi essenziali. L’olio di semi di canapa viene spremuto a freddo affinché le sue proprietà non vadano perdute. Esso viene utilizzato in ambito alimentare e risulta molto gradevole grazie al suo sapore di nocciola, proprio dei semi di canapa stessi, ma può essere impiegato anche in ambito cosmetico, per il nutrimento della pelle e per effettuare dei massaggi.

Utilizzati per preparare decotti, infusi, tisane, minestre, sformati, biscotti e torte dolci o salate. Indicati come riempimento per cuscini terapeutici e antistress a caldo e freddo.

Ingredienti
Canapa semi naturali.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Avvertenze
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall’infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l’automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Quantità

Prezzo: €25.00

Loading Aggiornamento carrello…

Chia – Semi di Chia

1 confezione da gr. 250.
100% NATURALE – LAVORAZIONE ARTIGIANALE.

Approfittate di questa eccellente fonte di Omega 3, per mantenere la salute e prevenire le malattie attraverso i semi di Chia. E’ anche una fonte di fibra solubile che aiuta a regolare il transito intestinale. Ha un alto contenuto di antiossidanti e minerali come calcio, fosforo, magnesio, zinco e vitamina B.
Il seme di Chia (Salvia hispanica) è originario dell’America centrale, dove è stato consumato per secoli. Gli Aztechi lo usavano non solo nella loro dieta, ma anche come offrendo agli dei.
Oggi è apprezzato per il suo alto contenuto di Omega 3, la quantità proporzionalmente maggiore degli oli di pesce e non contiene dei metalli pesanti. Gli alimenti ricchi di Omega 3 sono grandi alleati nella lotta contro il colesterolo, l’arteriosclerosi e altre malattie degenerative. Il suo utilizzo in una dieta equilibrata e lo stile di vita sano, favoriscono la pressione sanguigna bilanciata e prevengono i problemi cardiovascolari.
I semi di Chia sono ricchi di fibre alimentari solubili e insolubili e mucillagini, che facilitano il transito intestinale. Questo aiuta a mantenere una sana flora intestinale e a combattere la stitichezza.

Ingredienti
Chia Semi.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Prendere un cucchiaio al mattino ed una volta alla sera. Può essere diluito in acqua, yogurt, succhi di frutta e cereali. Si consiglia di lasciare 30 minuti in acqua per formare un gel, per promuovere la digestione e l’assimilazione. La dose giornaliera non deve superare i 15 gr.

Avvertenze
La dose giornaliera non deve superare i 15 gr. Non superare la dose consigliata.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l’automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Quantità

Prezzo: €25.00

Loading Aggiornamento carrello…

Cleanse Detox Tea

1 confezione da 100 gr.

La bevanda segreta del Dr. Oz per smaltire il grasso addominale ed espellere le tossine.
In molti conoscono il celebre medico e chirurgo statunitense noto come il Dr Oz. Il medico, infatti, è anche il conduttore di un programma di successo, un talk show dove invita molte persone ad adottare cure naturali ad eventuali problemi di salute riscontrati. Oggi vi mostreremo quello che ha consigliato di fare nel caso in cui si voglia eliminare per sempre il grasso addominale, che rende la pancetta per le donne davvero insopportabile.

Oltre ad una dieta alimentare sana ed al quotidiano esercizio fisico, il medico propone di bere tutti i giorni una tisana particolare che scioglierà i grassi depositati e di eliminare le dannose tossine. A quanto pare, secondo il medico, basterebbe una tazza di tè al giorno per accelerare il metabolismo, regolare i livelli di zucchero nel sangue e ridurre il rischio di infarto e migliorare la salute in generale.

E’ molto efficace per perdere peso ed è anche disintossicante, perché aiuta a smaltire una gran quantità di tossine. Inoltre favorisce la diuresi e agevola il transito intestinale. Sarebbe sufficiente una tazza di questo thé al giorno per accelerare il metabolismo, regolare i livelli di zucchero nel sangue, ridurre i rischi di patologie cardiache e migliorare l’umore. Bevuta durante il giorno, permette uno smaltimento veloce dei liquidi accumulati; vanta inoltre un eccellente effetto antinfiammatorio e antiossidante che aiuta il dimagrimento.

Da bere tiepida di mattina per purificarsi, favorire la diuresi e la regolarità intestinale, aiutare il fegato a smaltire le tossine: si chiama Cleanse Detox Tea ed è una tisana dimagrante messa a punto dal dottor Oz, e che si rifà alla celebre bevanda al limone detta “Master Cleanse“. Bevuta durante il giorno (anche fredda: consiglio di berla comunque calda o tiepida di mattina, mentre per il resto del giorno può essere tenuta in frigo), questa tisana dimagrante a base di tè permette di liberarsi dal peso causato dai liquidi di troppo e dalla costipazione, ma c’è di più: ha un effetto antinfiammatorio e antiossidante che favorisce il dimagrimento.

Bevuta per almeno due settimane, ci permetterà di perdere peso più facilmente che solo con la dieta. Unica controindicazione anche se non sta scritto sul sito del dottor Oz, in gravidanza sarebbe meglio evitarne il consumo superiore a una tazza, per la presenza dello zenzero, che, anche se viene indicato come rimedio contro le nausee da gestazione, favorisce le contrazioni uterine.

Ingredienti in taglio tisana
Tè verde foglie, Limone buccia, Arancia buccia, Zenzero rizoma, Menta Piperita foglie.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati. Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
10 gr di tisana in 1 litro di acqua bollente, lasciare in infusione per 5 minuti, filtrare e mettere in una bottiglia o contenitore ermetico e lasciare riposare per almeno 12 ore prima di consumarla. Trascorso questo tempo, bisognerà bere una tazza di tisana al risveglio e prima dei pasti principali.

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Non somministrare in gravidanza o in allattamento.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall’infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l’automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Quantità

Prezzo: €20.00

Loading Aggiornamento carrello…

Garcinia Cambogia – Tamarindo Polpa del Frutto Polvere

Confezione gr. 250

Garcinia Cambogia (nota anche come tamarindo) contiene all’interno della sua buccia, una sostanza benefica che si chiama Acido Idrossicidrico (HCA). Questo potente principio attivo, possiede delle sorprendenti proprietà naturali e aiuta a perdere peso bruciando i grassi in eccesso, senza nessuna fatica. La Garcinia aiuta a inibire la trasformazione dei carboidrati in grasso, ridurre l’appetito eliminando la sensazione di fame tra i pasti, sentirsi soddisfatti con porzioni di cibo minori, aiutandoti così a dimagrire e a risparmiare denaro. Integrare l’alimentazione con un integratore naturale come Garcinia Cambogia, ti aiuta a dimagrire e offre in oltre moltissimi vantaggi per la salute generale del tuo corpo. La Garcinia Cambogia è l’integratore ideale per chi non segue una dieta e non pratica attività fisica.

Principio attivo della garcinia cambogia
Il principio attivo della Garcinia è contenuto nella buccia che è ricca di un acido che si chiama acido idrossi citrico (H sta per idrossi (hydroxit), C sta per citrico, A sta per acido).

Proprietà della Garcinia Cambogia
Come detto poc’anzi il principio attivo della Garcinia Cambogia è l’acido idrossicitrico che una volta assunto ha la peculiarità di far venire meno lo stimolo della fame e fa aumentare il metabolismo. Gli effetti di questo integratore si vedono subito nel senso che, a seguito di esercizi pesanti in palestra con i pesi, utilizza il grasso come carburante e lo brucia e continua ad agire anche quando il fisico non è sotto stress fisico facendo in modo che i carboidrati assunti non si trasformino in grasso. E’ stata ampiamente dimostrata l’efficacia della Garcinia nel trattamento di patologie come il colesterolo ed i trigliceridi.

Effetti collaterali e controindicazioni della garcinia cambogia
Anche se sempre sconsigliata durante la gravidanza e in caso di particolari patologie, non ha nessun effetto collaterale, non provoca alterazioni della pressione arteriosa, non crea problemi al cuore, non provoca insonnia e può essere assunto da quasi tutti, senza distinzione di sesso ed età, salvo un preventivo controllo medico.

Per riepilogare possiamo dire che la Garcinia può essere utilizzata perché:

– aiuta a non assimilare il grasso;
– da una sensazione di sazietà e porta l’organismo a richiedere meno cibo;
– tiene a mantenere bassi trigliceridi e colesterolo;
– fa aumentare il metabolismo e di conseguenza si perde peso;
– apporta benefici alla gola, al sistema urinario ed all’utero;
– favorisce la cicatrizzazione di ulcere gastriche ed aumenta la produzione della mucosa;
– ha una buona percentuale di vitamina C utile per mantenere la tonicità del cuore.
– Gli effetti positivi della Garcinia sono innumerevoli soprattutto quelli legati alla sua azione depurativa ed antiossidante.

Ingredienti
Tamarindo – Garcinia Cambogia Polpa del Frutto.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Si consumano da 5 a 40 gr al giorno (da 1 a 8 cucchiaini). In semplice acqua, in latte di cereali o soia oppure in frullati alla frutta.

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Non somministrare in gravidanza o in allattamento.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall’infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l’automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Quantità

Prezzo: €25.00

Loading Aggiornamento carrello…

Glucomannano Konjac Polvere

Confezione da 200 gr.

Efficace integratore per la perdita di peso
Previene il consumo eccessivo di snack tra i pasti
Migliora la salute intestinale

Il Glucomannano in polvere forse meglio conosciuto come konjac, è una fonte idrosolubile di fibre per la quale è stato dimostrato un effetto positivo sulla perdita di peso. L’integrazione con glucomannano aumenta la sensazione di pienezza e aiuta quindi a prevenire il consumo eccessivo di snack o di altri alimenti tra un pasto e l’altro. Tale sensazione di pienezza è dovuta al fatto che il glucomannano assorbe acqua nello stomaco e si espande. Inoltre, è stato dimostrato che il glucomannano contribuisce anche al mantenimento dei normali livelli di colesterolo nel sangue e al miglioramento della salute intestinale. Il Glucomannano in polvere è puro al 100% ed è il complemento ideale di qualsiasi programma per la perdita di peso. Non troverai da nessun’altra parte in Europa un’offerta di glucomannano (konjac) in polvere di migliore qualità a un prezzo inferiore.

Ingredienti
Glucomannano – Farina dei Tuberi di Konjac.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Mescolare 2 misurini (circa 1,5 g) con la prima colazione, il pranzo e la cena. Assumere con una quantità adeguata di acqua. Non adatto a persone con difficoltà di deglutizione.
Adatto a vegetariani e vegani.
Allergeni nessuno.

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Non somministrare in gravidanza o in allattamento.
Il Glucomannano (konjac) in polvere deve essere assunto con una quantità abbondante d’acqua per garantire che raggiunga lo stomaco.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall’infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l’automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Quantità

Prezzo: €25.00

Loading Aggiornamento carrello…

Goji Frutti – Bacche di Goji

1 confezione da gr. 250. 
100% NATURALE – LAVORAZIONE ARTIGIANALE

Le bacche di goji convenzionali sono coltivate a Ningxia in Cina. Proprio come per molte altre piante, anche nel caso degli arbusti di Lycium barbarum (o Chinese Wolfberry) esistono numerose specie. Al momento si conoscono circa ottanta famiglie diverse di Wolfberry. Il Lycium barbarum del Ningxia vanta tuttavia il grado maggiore di polisaccaridi dal potere stimolante sul sistema immunitario. Le bacche Wolfberry coltivate nel Ningxia son particolarmente nutrienti. Questa qualità di bacche di Goji contiene efficaci antiossidanti, che è risaputo contribuire sensibilmente al rinnovamento cellulare e all’azione antiossidante che rallenta il processo di invecchiamento. Il Goji contiene 6 vitamine, 21 minerali, 18 aminoacidi, 8 polisaccaridi che hanno un ruolo fondamentale nel migliorare il sistema immunitario, contiene quantità crescenti di carotenoidi, zinco, calcio, selenio, fosforo e germanio.

Numerose sono le proprietà del Goji, tra cui:
Il frutto incorpora un’ottima miscela antiossidante, ad ampio spettro aiuta il buon funzionamento del sistema immunitario ha funzioni protettive per la pelle. Svolge un’azione tonica e energizzante sull’organismo, aiuta a migliorare la vista e a proteggerne la funzionalità. Con il suo contenuto di antiossidanti fornisce una protezione aggiuntiva al Dna prevenendone danni e lesioni con il suo contenuto naturale in zinco, sostiene la normale produzione di testosterone, che è collegato alla produzione di sperma e al libido.
L’alto contenuto di specifici nutrienti del Goji rappresenta un’opportunità per aiutare il nostro benessere e la nostra salute in modo naturale e sicuro. Le bacche di Goji sono molto interessanti come nuovo integratore naturale: un dono della natura un po’ speciale, soprattutto considerando le proprietà legate all’effetto di sostegno del sistema immunitario.
I benefici delle Bacche di Goji sono dimostrati in numerose ricerche mediche; aiutano a guarire dall’obesità e la degenerazione dovuta all’invecchiamento, ripristinano la brillantezza dei capelli, attivano il sistema immunitario, aiutano a prevenire le nausee da gravidanza, vengono utilizzate per il trattamento di disfunzioni sessuali e infertilità… e non solo!

Benefici delle Bacche di Goji per il PH del nostro organismo
Tutte le reazioni all’interno del nostro organismo, che definiscono le condizioni essenziali di un ambiente in cui la “vita” sia possibile, si svolgono nell’ambito di determinati valori, tra questi il più importante è il rapporto acido/basico. Per una buona salute questo rapporto dovrebbe sempre rimanere costante. Funghi, batteri e tossine che arrivano nel sangue possono influenzare negativamente il PH e l’alcalinità del sangue, creando condizioni troppo acide o troppo basiche e facilitare l’insorgere di malattie

Proteggere il DNA con gli antiossidanti
Il danno da radicali liberi colpisce soprattutto il DNA, ovvero il nostro patrimonio genetico. Tra i fattori che causano e aumentano al formazione di radicali liberi, troviamo : batteri, virus, alimenti, radiazioni, raggi ultravioletti, inquinamento, fumo di sigaretta, gravidanza, malattie, farmaci, contraccettivi, alcol, obesità, stress, fatica, sport eccessivo. La loro formazione nel nostro organismo, determinano un danno che a lungo andare procura una progressiva usura di corpo e mente e quindi invecchiamento precoce.
In condizioni normali il nostro organismo riesce a tenere sotto controllo l’attività dei radicali liberi attraverso speciali sostanze “antiossidanti” endogene (sintetizzate autonomamente) ed esogene (presenti negli alimenti). Molti cibi, soprattutto quelli di origine vegetale, contengono centinaia di sostanze con attività antiossidanti più o meno marcata. Tra le più conosciute spiccano alcune vitamine (A, C ed E) insieme a minerali come il selenio, il rame e lo zinco. Le Bacche di Goji sono la fonte naturale più completa di antiossidanti.

Migliorare il libido e le funzioni sessuali
Contrariamente a come si crede, l’indebolimento delle funzioni sessuali non è una parte inevitabile dell’invecchiamento. Un calo del desiderio sessuale, sia negli uomini che nelle donne, può essere associato al calo della produzione di testosterone. Le bacche di Goji possono prevenire questo aumentandone la produzione. In Asia, le bacche di Goji sono tradizionalmente considerate un forte tonico sessuale. Il Goji agisce migliorando la stamina, l’umore e il benessere fisico. Possono anche contribuire a diminuire lo stress fisico.

Aumentare l’energia con le Bacche di Goji

Le bacche di Goji sono considerate un “adattogeno”, un termine usato nel mondo delle piante medicinali per descrivere un agente naturale in grado di aumentare la resistenza e la capacità di adattamento dell’organismo agli agenti stressanti e alle condizioni esterne sfavorevoli. Un adattogeno tonifica e rafforza il sistema immunitario e diminuisce le reazioni eccessive dell’ipotalamo e della pituitaria agli stress. Le Bacche inoltre favoriscono una sana funzione delle ghiandole surrenali, che tendono ad accumulare sovraccarichi di lavoro. Le bacche di Goji sono considerate in Oriente un adattogeno particolarmente utile. Il Goji si ritiene che può armonizzare le funzioni del corpo intero, con una conseguente maggiore capacità di resistenza, forza ed energia.

Migliorare la vista
Le Bacche di Goji contengono due nutrimenti fondamentali per una vista sana: zeaxantina e luteina. Essi si concentrano al centro della retina e proteggono l’ occhio dalle cause più comuni di perdita della vista dovute all’età tra cui la degenerazione maculare, cataratta e retinopatia diabetica. I radicali liberi attaccano anche gli occhi, la zeaxantina e luteina proteggono contro tale danni. La Ricerca ha dimostrato che mangiare le bacche di Goji aiuta a ridurre i danni provocati dai radicali liberi alla retina.

Le Bacche di Goji mantengono sani gli organi vitali
Oltre ad aiutare a mantenere la salute del cuore, le bacche di Goji aiutano ad equilibrare il livello di zucchero nel sangue, migliorare lo stato del fegato, dell’apparato digerente e della pelle, ecco come: Zucchero nel Sangue: Le Bacche di Goji sono utilizzate in Asia per il trattamento del diabete e per aiutare a regolare la glicemia alta. Fegato: le bacche di Goji aumentano le capacità di disintossicazione del fegato e contro il danneggiamento degli agenti cancerogeni e virus dell’epatite. Digestione: Le Bacche di Goji sono utili per tutti i tipi di problemi digestivi e possono contribuire alla guarigione da malattie dell’apparato digerente, come le ulcere e sindromi dell’intestino irritabile. Pelle: Le Bacche di Goji contengono acidi grassi, che possono stimolare la produzione di collagene e trattenere l’umidità della pelle (moisture), con il risultato di una pelle più giovane.

Il Goji Migliora la qualità del sonno
Le bacche di Goji sono una ricca fonte di due nutrienti essenziali per dormire meglio:
Tiamina (B1): Questa vitamina si trova negli scafi dei cereali, quindi manca da quelle diete che contengono principalmente cereali lavorati. La Tiamina migliora anche l’umore, allevia la depressione e aumenta i livelli di energia. Magnesio: Questo minerale riduce il tempo necessario per addormentarsi e migliora la qualità del sonno.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
15 gr al giorno sufficienti per fornire all’organismo un buon apporto di antiossidanti ed altre sostanze nutritive. Ovviamente è possibile consumarne anche di più ma come per ogni alimento è bene non esagerare. Le bacche di goji possono essere consumate secche ma anche essere reidratate, ad esempio immergendole in acqua o latte per 10 minuti, nello yogurt (15 minuti) ed essere utilizzate come supplemento per tè o tisane. Sono ottime anche come base per un infuso. Versare un paio di cucchiaini di bacche in una tazza e lasciare in infuso con acqua bollente per 8-10 minuti dolcificando poi a piacimento con zucchero o miele.

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall’infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l’automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Quantità

Prezzo: €25.00

Loading Aggiornamento carrello…

Lino – Semi di Lino

1 confezione da gr. 1000 (Kg 1,00).
100% NATURALE – LAVORAZIONE ARTIGIANALE

I semi di lino (Linum usitatissimum) possono essere considerati tra i principali “semi della salute”. Nonostante le loro piccole dimensioni, contengono infatti numerosi elementi nutritivi che vengono ritenuti particolarmente benefici per il nostro organismo. E’ consigliabile inserirli nella propria alimentazione in modo regolare soprattutto se si ritiene di dover migliorare le proprie capacità digestive, ma anche per numerose altre motivazioni.

Essi sono considerati, insieme all’olio di lino che ne rappresenta il più importante derivato, come una delle fonti vegetali più ricche di omega3 presenti in natura. Sono dunque particolarmente consigliati a coloro che seguono un’alimentazione vegetariana o vegana e che quindi non traggono tali elementi nutritivi da alimenti come il pesce e i molluschi.

Omega3 e benefici
Gli acidi grassi omega3 in essi contenuti sono in grado di proteggere l’organismo dall’insorgere di malattie che interessano l’apparato circolatorio e si sono rivelati utili nel trattamento di patologie come l’ipertensione e l’osteoporosi. Il consumo dei semi di lino, anche per questo motivo, è particolarmente consigliato alle donne che si rivelano maggiormente soggette all’osteoporosi durante la menopausa. Cercare di bilanciare il contenuto di omega3 e di omega6 nella propria dieta può essere utile sia agli uomini che alle donne per quanto concerne la prevenzioni di alle donne per quanto concerne la prevenzioni di patologie a carico delle ossa, del cuore e dell’apparato digerente.

L’assunzione regolare di omega3 e degli stessi semi di lino è legata sia a un miglioramento delle funzioni digestive, sia ad un accrescimento dei livelli di colesterolo HDL, utile per la prevenzione di patologie a carico dell’apparato cardiovascolare. L’assunzione dei semi di lino può essere inoltre benefica nel caso in cui si soffra di stitichezza, per via della loro azione emolliente nei confronti dell’intestino. Per ottenere un apporto regolare di omega3 a partire da essi, gli esperti consigliano di assumere almeno tre cucchiaini di semi di lino crudi e tritati al giorno.

Oltre agli acidi grassi omega3, i semi di lino contengono sali minerali preziosi, come manganese, fosforo, rame e magnesio, oltre che proteine e vitamine del gruppo B. Le proprietà emollienti dei semi di lino si rivolgono oltre che all’intestino, all’apparato urinario, rendendoli utili nel caso in cui si soffra di cistite. I semi di lino stimolano il sistema immunitario, aiutano l’organismo ad attivare i propri processi depurativi e favoriscono la regolarità intestinale.

Indicato per mal di gola, infiammazioni di bocca ed intestino, ottimo rinfrescante. Utilizzato per preparare decotti, infusi, tisane, minestre, sformati, biscotti e torte dolci o salate. Indicato come riempimento per cuscini terapeutici e antistress a caldo e freddo.

Ingredienti
Lino – Semi di Lino.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Avvertenze
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall’infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l’automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Quantità

Prezzo: €15.00

Loading Aggiornamento carrello…

Mirtillo Rosso Cranberry Frutti

Confezione da gr. 100. BIOLOGICO

Il mirtillo rosso o più comunemente chiamato Cranberry (ricco di ferro, vitamina C e fibre) è diffuso in molte regioni dell’Europa e nelle zone collinari e montane dell’Italia (specialmente sulle Alpi e sugli Appennini settentrionali) e il terreno che predilige è quello soleggiato o parzialmente ombroso. I suoi frutti sono molto saporiti e generalmente vengono utilizzati per la preparazione di ottime marmellate. Questo è considerato dagli esperti un alimento sano e curativo.

In medicina i mirtilli rossi vengono utilizzati al prevenire e curare le infezioni alle vie urinarie (in particolar modo la cistite provocata da Escherichia coli, riducendone la quantità nelle urine); la sua efficacia è apprezzabile anche per quanto riguarda le micosi e i virus. Quantità ridotte di mirtilli rossi possono ridurre il livello di calcio nell’urina, evitando situazioni di aggravamento, per chi soffre di calcoli renali. La sua utilità è dimostrata anche come coadiuvante in caso di diarrea, nelle stitichezze, e nei problemi legati al colon irritabile e alle emorroidi. Infine, i mirtilli rossi hanno anche la capacità di attenuare i piccoli inestetismi della pelle quale la couperose.

Per quanto riguarda invece il loro utilizzo dal punto di vista alimentare, i mirtilli rossi vengono utilizzati per la preparazione di ottime marmellate, conserve e gelatine, o per essere gustate con l’aggiunta di un po’ di succo di limone e zucchero, magari “accompagnate” da more e lamponi, a costituire la classica coppa di frutti di bosco, servita e consumate specialmente nelle località alpine. Anche la grappa che si ottiene dalla macerazione di questi frutti (con un alto grado alcolico), ha un sapore intenso e delicato e viene acquistata in grandi quantità dalle migliaia di turisti che si recano a soggiornare nei caratteristici paesini di montagna.

Mirtilli rossi per combattere la couperose 
I mirtilli rossi, come accennato, hanno proprietà rinfrescanti, astringenti, toniche, e diuretiche e contengono numerosi principi attivi, fra cui le vitamine A e C, l’acido citrico e quello malico, la mirtillina, fosforo, calcio, manganese. L’azione di queste vitamine è apprezzabile soprattutto per quanto riguarda i problemi legati ai capillari (ne rinforza infatti le pareti). Ecco perché in caso di couperose vengono prescritte dagli specialisti, creme a base di mirtilli o rimedi quali quello di creare in casa una maschera per il viso contro questo in estetismo: in un quarto di litro di acqua, bollire un cucchiaio di bacche per 10 minuti. Schiacciarle, aggiungere 2 cucchiai di avena polverizzata e mescolare. Stendere sul viso tenendo per 15minuti. Infine sciacquare con acqua tiepida.

I benefici effetti di una tisana al mirtillo 
Una buona tisana al mirtillo risulta particolarmente indicata contro gli eczemi e la forfora: proprio in virtù della sua azione purificante e curativa, essa è in grado di attenuare le eruzioni cutanee e la forfora. Per ottenere risultati apprezzabili, è opportuno berne 1 tazza 3 volte al giorno. In aggiunta, si può utilizzarla per effettuare impacchi e abluzioni.

Gli impieghi di una tisana al mirtillo sono diversi:
Tisana di mirtillo contro la dissenteria nei bambini piccoli soprattutto neonati e lattanti. La tisana deve essere molto forte e non addolcita.
Tisana di mirtillo contro le emorroidi: molto utile per lenire i dolori provocati dalle emorroidi: bere 1 tazza di tisana di foglie essiccate di mirtillo 3 volte al giorno, per un periodo di almeno 3 settimane.
Tisana di mirtillo contro disturbi alla vescica e ai reni: svolge un’azione antisettica sulle vie urinarie e le fortifica. In caso di cistite o debolezza cronica dei reni bere 1 tazza di tisana 3 volte al giorno.

Mirtillo per combattere l’Alzheimer 
Gli ultimi dati giunti dall’America circa la prevenzione all’Alzheimer, indicano nel frutto del mirtillo (meglio se consumato sotto forma di tisana), un potente antidoto per migliorare la memoria ed ottenere un effetto positivo sull’equilibrio e sulla coordinazione motoria. Tale effetto è stato riscontrato dagli scienziati dell’Università Tufts, a Boston. Dopo aver sottoposto alcuni piccoli topi “anziani” ad una dieta arricchita di bacche blu, gli studiosi hanno osservato un notevole miglioramento delle loro attività motorie e comportamentali. Anzi, il processo di invecchiamento sembrava addirittura retrocedere. Le molecole responsabili di questo straordinario “ringiovanimento” sono le “antocianine”, sostanze naturali che conferiscono al frutto il caratteristico colore azzurro, presenti, con una diversa percentuale, anche nelle fragole e negli spinaci. Le antocianine intervengono neutralizzando i radicali liberi, che “stressano” le cellule, facendole invecchiare prima e spesso danneggiandone il Dna.

Utilizzo delle bacche di mirtillo sotto forma di salsa 
Negli Stati Uniti la salsa che si ricava dai mirtilli, è entrata di prepotenza a far parte del pranzo del Giorno del Ringraziamento. La tradizione ci riporta che i Padri Pellegrini, appena sbarcati, utilizzassero spesso i mirtilli che crescevano abbondanti in quelle regioni. Si dice addirittura che, durante la Guerra di Secessione, nel Thanksgiving Day del 1864, il generale Grant ordinò che la salsa di mirtilli venisse servita alle truppe insieme al solito rancio…e da quel momento in poi non è stato più concepibile, secondo la tradizione, un pranzo del ringraziamento senza questo ingrediente. Ecco come preparare una veloce salsa ai mirtilli: sciacquare i mirtilli e scolarli; in una pentola scaldare l’acqua, unire lo zucchero e aspettare che si sia completamente dissolto. Quando il liquido raggiunge l’ebollizione, versate i mirtilli. Regolare il fuoco in modo che la salsa rimanga in ebollizione e cuocere fino a che i mirtilli non si aprono del tutto e non si raggiunge la consistenza desiderata. Togliere la pentola da fuoco, far raffreddare la salsa e metterla in frigorifero.

Ingredienti
Mirtillo Rosso Cranberry Frutti Essiccati Disidratati Biologici.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Da 5 a 15 gr. al giorno da mangiare come snack, dentro lo yogurt o nel latte.

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Non somministrare in gravidanza o in allattamento.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall’infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l’automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Quantità

Prezzo: €20.00

Loading Aggiornamento carrello…

Quinoa – Semi di Quinoa

Confezione da gr. 250.

La quinoa è una delle piante con più proprietà nutritive al mondo; anche se viene utilizzata come un cereale, a causa del suo contenuto abbondante di amido, tuttavia la quinoa non contiene affatto glutine ed è pertanto indicata nella dieta delle persone con problemi legati alla celiachia.

La quinoa è composta principalmente da: proteine (13%), carboidrati (60,1%), grassi (6,7%), fibra alimentare (8,6%). Presenti anche alcuni minerali tra cui, particolarmente abbondante la presenza di magnesio, il sodio, il fosforo, il ferro e lo zinco. Per quanto riguarda le vitamine presenti alcune del gruppo B, la vitamina C e la vitamina E, quest’ultima molto importante per le sue proprietà antiossidanti.

Nella composizione della quinoa sono presenti due importanti aminoacidi: la lisina, importante per la crescita delle cellule cerebrali, e la metionina, molto importante in quanto è essenziale nell’essere umano e va assunta tramite alimentazione, poiché il nostro organismo non è in grado di sintetizzarla; la metionina svolge un ruolo attivo nella metabolizzazione dell’insulina.

La pianta della quinoa cresce e giunge a maturazione in circa 7 mesi dalla sua semina, questo nelle zone tipiche delle Ande, dove le temperature sono basse e l’umidità molto scarsa.

La quinoa è una pianta molto resistente che non richiede particolari attenzioni; la sua spiga genera dei chicchi di forma rotonda, molto simili a quelli del miglio. La varietà che viene comunemente coltivata risponde al nome scientifico di Chenopodium quinoa, cresce in modo spontaneo ma viene anche coltivata da migliaia di anni, soprattutto nella regione delle Ande dove rappresentava il piatto principale della popolazione Inca e veniva chiamata grano madre.

Le proprietà della quinoa ne fanno un alimento idoneo per l’alimentazione moderna e molto utile per quelle persone che si sottopongono a diete dimagranti ed hanno così bisogno di energie e minerali senza dover assumere alimenti che appesantiscono ed ingrassano. Oltre ad avere un buon sapore ed essere molto nutriente, la quinoa è anche in possesso di proprietà salutari; l’abbondanza di magnesio è in grado di prevenire malattie cardiovascolari, aritmie ed ipertensione. La vitamina E, che sappiamo essere un ottimo antiossidante, ha proprietà protettive nei confronti dell’azione dei radicali liberi e delle cellule del sistema cardiocircolatorio. Lisina e vitamina C, entrambi presenti nella quinoa, svolgono un’azione attiva nel contribuire alla stabilità del tessuto organico.

Ricordiamo che la quinoa, essendo completamente priva di glutine, rappresenta un alimento perfetto per chi è interessato dal morbo celiaco.

Ingredienti
Quinoa Semi.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Si raccomanda di sciacquare la quinoa prima di passare alla sua cottura, al fine di eliminare le tracce di saponine presenti sui suoi chicchi. Ciò permetterà che i chicchi di quinoa non conservino un sapore amaro.
La durata della cottura può variare dai 10 ai 15 minuti. A questo punto la quinoa può essere scolata e condita a piacere, con olio e i propri ingredienti preferiti. Sono ottimi gli abbinamenti della quinoa con le verdure e con i legumi. Con i chicchi di quinoa già cotti possono essere preparate delle crocchette o dei burger vegetali. Possono inoltre essere utilizzati per il ripieno di verdure come pomodori, peperoni e zucchine.
Per quanto riguarda le pietanze dolci, la quinoa può essere utilizzata per la preparazione di biscotti o abbinata a della frutta secca o essiccata, come ad esempio uvetta e nocciole, per ottenere dei piccoli dessert al cucchiaio.
I chicchi di quinoa già cotti possono essere aggiunti al muesli della colazione. I chicchi di quinoa sono infine ottimi aggiunti alle zuppe.

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Non somministrare in gravidanza o in allattamento.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall’infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l’automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Quantità

Prezzo: €15.00

Loading Aggiornamento carrello…

Spirulina Alga Polvere Biologica

Confezione da gr 150 – BIOLOGICA

Fornisce quantità abbondanti di vitamine e minerali
Rafforza il sistema immunitario e migliora la digestione.
Migliora la salute ed il benessere generali

Usata dagli Aztechi e dagli Mesoamericanied, la Spirulina contiene numerose vitamine, minerali e nutrienti, quali: proteine, vitamine B, beta carotene, potassio, ferro, magnesio, calcio e zinco. La Spirulina aiuta a rafforzare il sistema immunitario, ad abbassare il colesterolo ed a proteggere le funzioni epatiche, supportando lo sviluppo di batteri sani. La Spirulina è inoltre nota a combattere infezioni vitali come l’influenza, l’herpes e l’HIV.

Proprietà attribuite alla Spirulina
Integrative nutrizionali, antianemiche, tonificanti e ricostituenti generali
Detossicanti, antiossidanti, antiradicaliche.
Immunostimolanti.
Ipolipemiche; epatoprotettive.
Antinfiammatorie.
Vasodilatatrici; anticoagulanti.

Attività integrative nutrizionali, antianemiche, ricostituenti generali della spirulina
La Spirulina risulta utile nelle diete ipocaloriche per l’elevato apporto nutritivo associato al basso contributo calorico (390 Cal per 100 g di prodotto secco). Contribuisce pertanto a colmare il depauperamento nutritivo tipico delle diete dimagranti o squilibrate. La presenza dell’aminoacido essenziale fenilalanina (3%) in grado di agire sul centro nervoso dell’appetito riducendo gli stimoli della fame, facilita il controllo comportamentale nelle diete ipocaloriche determinando una sensazione di sazietà. In tal caso si consiglia l’assunzione almeno 30 minuti prima dei pasti principali. Risulta preziosa la presenza di vit.B12 soprattutto per chi segue diete rigorosamente vegetariane, anche se il predominante cobamide è rappresentato da pseudovitamina B12.
La Spirulina risulta particolarmente utile nella supplementazione fitonutrizionale dello sportivo, garantendo lo specifico apporto di vitamine ergogeniche, minerali favorenti il metabolismo energetico, amminoacidi a catena ramificata (leucina, isoleucina e valina), amminoacidi essenziali e non, proteine ad alto Valore Biologico per la presenza in aminoacidi essenziali, sostanze antiossidanti, carnitina e creatina (fondamentali per i processi energetici e sintetizzate nell’organismo a partire rispettivamente dagli amminoacidi lisina e metionina nonché dalla arginina, glicina e metionina).
La ricchezza nei principi nutritivi giustifica le proprietà tonificanti e ricostituenti della spirulina:
La presenza del Fe (in forma biochelata facilmente biodisponibile) e degli aminoacidi essenziali facilita la sintesi dell’emoglobina e quindi dei globuli rossi prevenendo o riducendo forme anemiche. L’integrazione risulta particolarmente significativa nelle donne in gravidanza e durante la convalescenza.

Attività della spirulina contro lo stress psico-fisico (attività antiossidante, antiradicalica)
In caso di stress psico-fisico, l’organismo richiede un sovrautilizzo di nutrienti antiossidanti dotati di proprietà radical scavenger. Nella Spirulina risulta particolarmente utile l’elevata presenza di ficocianine per le quali è documentata in vivo ed in vitro un’attività protettiva antiossidante contro i radicali perossili. Le proprietà antiossidanti della Spirulina sono inoltre attribuibili alla clorofillina derivato della clorofilla, alla ficocianobilina, ai caroteni, alle xantofille, alla cisteina e metionina, alle vitamine A ed E, allo zinco ed al manganese.

Attività immunostimolante della sprirulina
L’acido cis-linoleico (LA) e l’acido gamma-linolenico (GLA) attivano la produzione di prostaglandine della serie 1 (PGE1) dalle proprietà proimmunitarie, antinfiammatorie, vasodilatatrici ed antiaggreganti piastriniche. La presenza dei beta-glucani nella Spirulina potrebbe favorire la stimolazione del sistema immunitario con potenziamento delle difese organiche per incremento dei linfociti e dei macrofagi. Effetti immunostimolanti sono attribuiti inoltre alle ficocianine. Studi su animali hanno documentato una corrispondenza tra assunzioni alimentari di Spirulina platensis ed innalzamento dell’attività dei fagociti macrofagi e della produzione di ossido nitrico (NO), ipotizzando quindi un potenziale ruolo immunoprotettivo. L’NO agisce come un messaggero fisiologico intracellulare in grado di stimolare l’attività fagocitaria della cellula. Somministrazioni di estratti acquosi di S.platensis nell’uomo attivano nel 50% dei soggetti il sistema immunitario attraverso un aumento della produzione di interferone gamma e dell’attività citolitica delle cellule Natural Killer (NK).

Attività antinfiammatoria, epatoprotettiva, ipolipemica, anticlastogenica dell’alga spirulina
Le proprietà epatoprotettive, antinfiammatorie ed antiartritiche attribuite alle ficocianine potrebbero in parte essere sostenute dall’attività radical scavenger, dall’azione inibente nei confronti della perossidazione lipidica e della cicloossigenasi-2, da effetti inibitori dose-dipendente nei confronti della produzione di prostaglandine-E2 (PGE2).
Gli estratti acquosi di Spirulina maxima (100 e 500 mg/ml) evidenziano attività anticlastogenica proteggendo da danni genotossici indotti.
Somministrazioni dietetiche di Spirulina per 4 settimane contribuiscono ad impedire la formazione di steatosi epatica in topi con diabete indotto.

Attività sportiva (completa l’apporto nutritivo richiesto dal sovrautilizzo nutrizionale ed energetico prevenendo perdite nella massa muscolare).
Stress psico-fisico o situazioni debilitanti.

Alimentazione vegetariana e vegetaliana.
Alimentazioni ipocaloriche o squilibrate.

Altre attività della sprirulina
Gli estratti di Spirulina maxima incrementano nei ratti la sintesi ed il rilascio di ossido nitrico (NO) dalle cellule della muscolatura liscia vasale, attivando quindi il rilassamento della cellula muscolare con dilatazione del vaso sanguigno. Lo spirulano calcio (Ca-SP) favorisce un’azione antitrombina con meccanismo simile a quello del cofattore eparinico II. Gli effetti vasodilatatori ed anticoagulanti ipotizzano ruoli preventivi per alcune patologie vascolari obliteranti.

Ingredienti
Organico Spirulina platensis (Spirulina) in polvere alga.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Mescolare la polvere in una bevanda, come in un frullato. Si consiglia l’uso di circa un cucchiaio di spirulina al giorno, tuttavia non esiste un vero e proprio dosaggio massimo quotidiano. La spirulina è un alimento naturale e non un farmaco artificiale. Esiste una quantità massima che il corpo può assorbire nel giro di 24 ore. Consumare troppa spirulina alla volta non causa una maggiore efficacia. È necessario tenere a mente che consumare oltre 50 grammi al giorno può causare effetti collaterali, quali casi leggeri di febbre o di mal di stomaco. Il consumo eccessivo di spirulina può inoltre causare sete estrema e stitichezza. Per evitare tali problemi, raccomandiamo di bere acqua in abbondanza. Consumare oltre 100 grammi di spirulina al giorno, può provocare livelli elevati di acido urico, il quale in casi estremi, è in grado di causare problemi ai reni.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l’automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Quantità

Prezzo: €35.00

Loading Aggiornamento carrello…